F.I.D.C. Nucleo di Magenta

Specie cacciabili e periodi di caccia 2022/2023.

SPECIE MIGRATORIE CACCIABILI E PERIODI DI CACCIA 2022/2023

SPECIE

SIGLA

CARNIERE

GIORNALIERO

    CARNIERE

   STAGIONALE

PERIODO DI CACCIA

1

ALLODOLA

AL

10

           50

1° OTTOBRE /31 DICEMBRE

2

ALZAVOLA**

AZ

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

3

BECCACCIA**

BE

2

           20

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

4

BECCACCINO**

BC

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

5

CANAPIGLIA**

CA

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

6

CESENA

CS

30

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

7

CODONE**

CD

5  

           25

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

8

COLOMBACCIO

CO

30

 

3° DOM. DI SETTEMBRE / 30 GENNAIO

9

COMBATTENTE

CB

0

 

NON CACCIABILE

10

CORNACCHIA GRIGIA

CG

30

 

3° DOM. DI SETTEMBRE / 30 GENNAIO

11

CORNACCHIA NERA

CN

30

 

3° DOM. DI SETTEMBRE / 30 GENNAIO

12

FISCHIONE**

FI

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

13

FOLOGA**

FG

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

14

FRULLINO**

FR

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

15

GALLINELLA D’ACQUA**

GA

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

16

GHIANDAIA

GH

30

 

3° DOM. DI SETTEMBRE / 30 GENNAIO

17

GAZZA

GZ

30

 

3° DOM. DI SETTEMBRE / 30 GENNAIO

18

GERMANO REALE**

GR

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

19

MARZAIOLA**

MA

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

20

MERLO

ME

30

IN SETTEMBRE 5 capi al giorno

3° DOM. DI SETTEMBRE / 31 DICEMBRE

21

MESTOLONE**

MS

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

22

MORETTA**

MO

0

 

NON CACCIABILE

23

MORIGLIONE**

MR

0

 

NON CACCIABILE

24

PAVONCELLA

PA

0

 

NON CACCIABILE

25

PORCIGLIONE**

PO

10

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

26

QUAGLIA

QA

3

         20

1°  ottobre 2022/ 31 ottobre 2022

27

TORTORA

TO

0

 

NON CACCIABILE

28

TORDO BOTTACCIO

TB

30

 

1° OTTOBRE / 31 DICEMBRE

29

TORDO SASSELLO

TS

30

 

1° OTTOBRE / 19 GENNAIO

SPECIE STANZIALE CACCIABILI E PERIODI DI CACCIA 2022/2023

SPECIE     

   CARNIERE

   GIORNALI                  ERO

CARNIERE

STAGIONALE

PERIODO DI CACCIA

1

MINILEPRE  

         2

 

DAL 18/09/2022 AL 31/12/2022

2

CONIGLIO SELVATICO

         2

 

DAL 18/09/2022 AL 31/12/2022

3

PERNICE ROSSA

         2

 

DAL 18/09/2022 AL 30/11/2022

4

STARNA

         2

15

DAL 18/09/2022 AL 30/11/2022

5

LEPRE COMUNE*

        1

ATC1PM= 5 capi

ATC2 S. Col.= 4 capi

DAL 18/09/2022 AL 30/11/2022

Chiude il 06/11/2022 se non raggiunto il 70% del piano

6

FAGIANO

        2

24

DAL 18/09/2022 AL 31/12/2022

7

VOLPE

        2

 

DAL 18/09/2022 AL 30/01/2023

* L’abbattimento della lepre va segnalata all’ATC entro 48 ore con apposita cartolina come da indicazioni ATC PM.                                  

**  Il numero di capi giornalieri complessivo di anatidi , rallidi  e trampolieri é di 10 capi di cui massimo 2 beccacce.

Allegati:
Scarica questo file (SPECIE MIGRATORIE CACCIABILI E PERIODI DI CACCIA 2022 rev 2.pdf)Specie cacciabili e periodi di caccia[Schema riepilogativo]11-09-2022

By

Scritto da Super User
|
Categoria:

Vademecum per il cacciatore, esercizio venatorio 2022/23.

ALLENAMENTO E ADDESTRAMENTO CANI

L'attività di addestramento e allenamento dei cani è consentita agli iscritti all’ATC per la stagione venatoria 2022/2023 da un’ora prima del sorgere del sole e fino al tramonto, con un massimo di 6 cani per singolo cacciatore o gruppi dal 20.08.2022 al 15.09.2022 compreso, per cinque giorni alla settimana  esclusi martedì e venerdì. “ESCLUSA NELLE ZONE A DIVIETO DI CACCIA

ADDESTRAMENTO CANI INFERIORI AI 15 MESI DI ETÀ

E’ consentito ai cacciatori soci iscritti all’ATC l’allenamento e l’addestramento con cani inferiori ai 15 mesi sul territorio di Città Metropolitana di Milano, con esclusione delle zone ove sia vigente il DIVIETO DI CACCIA per il periodo dai 30 giorni antecedente l’apertura della stagione di venatoria fino alla fine del mese di febbraio dell’anno successivo con il limite di seguito indicati:

  1. È consentita per 5 giorni alla settimana, esclusi martedì e venerdì, da un’ora prima del sorgere del sole fino al tramonto.
  2. Ogni cacciatore o gruppo di cacciatori non può allenare /addestrare più di 2 cani contemporaneamente.
  3. Nel mese di Febbraio l’allenamento/addestramento è limitato ai soli giorni di MERCOLEDI’ e DOMENICA.
  4. Nel periodo consentito l’allenamento /addestramento sono vietati nelle coltivazioni in atto.

CANI DA SEGUITA LIMITAZIONI

L’uso del cane da seguita è consentito fino al 30.11.2022. Dopo tale data l’uso è consentito per la sola caccia alla volpe purché svolta da squadre organizzate dagli ATC composte da un massimo di 20 persone, munite di fucile da caccia esclusivamente ad anima liscia, e con un massimo di 6 cani.

Non si possono effettuare battute di caccia alla volpe nelle giornate in cui si effettuano le immissioni della lepre.

LA CACCIA VAGANTE in ATC  

Dal 18.09.2022 fino al 30.09.2022 (compreso) è consentita esclusivamente nelle giornate di mercoledì, sabato e domenica. alle specie: MINILEPRE, CONIGLIO SELVATICO, PERNICE ROSSA, STARNA, LEPRE COMUNE, FAGIANO.  

Dal 18.09.2022 al 30.09.2022 PRELIEVO AMMESSO NELLA SOLA FORMA DA APPOSTAMENTO FISSO E TEMPORANEO PER:  COLOMBACCIO, MERLO, CORNACCHIA GRIGIA, CORNACCHIA NERA, GAZZA E GHIANDAIA.

Dal 01.10.2022 al 19.01.2023 è consentito il prelievo alle specie: Beccaccino, Frullino, Gallinella d’acqua, Folaga, Porciglione, Germano reale, Alzavola, Codone, Fischione, Mestolone, Marzaiola, Canapiglia, Tordo bottaccio, Tordo sassello, Cesena e Beccaccia.

In questo periodo, la caccia da appostamento fisso è consentita per tre giorni settimanali a scelta mentre quella da appostamento temporaneo è consentita esclusivamente nelle giornate di mercoledì, sabato e domenica.

 

E' VIETATO IL PRELIEVO

 Le specie: Tortora selvatica, Moretta, Moriglione, Combattente e Pavoncella;

PRELIEVO DELLA LEPRE COMUNE

ATTENZIONE  OBBLIGO DI NOTIFICA ALL’ATC  DELL’ABBATTIMENTO DELLA LEPRE

Specie

          Carniere giornaliero

Carniere                           stagionale

Periodo di caccia

LEPRE COMUNE

 

ATC1= 5 capi

ATC2= 4 capi

DAL 18/09/2022 AL 30/11/2022

Chiude il 06/11/2022 se non raggiunto il 70% del piano

Entro 48 ore dall’abbattimento di ciascun capo di Lepre Comune il Cacciatore deve notificare all’ATC il prelievo con le modalità stabilite e comunicate da Comitati di Gestione. La chiusura della caccia alla lepre sarà anticipata qualora entro il 6 Novembre 2022, non sia stato realizzato almeno il 70% del piano di prelievo e comunque al completamento dello stesso.

SPECIE

                      PERIODO  

            CARNIERE

ALLODOLA*

                1/10 – 31-12  

        10 GG – 50 ANNO

BECCACCIA**

                1/10 – 19/01/2023

          2 GG - 20 ANNO

  • *ALLODOLA - prelievo dal 1/10/22 al 31/12/222 con carniere massimo per cacciatore pari a 10 capi giornalieri e 50 stagionali; gli abbattimenti fuori regione di residenza venatoria concorrono al carniere massimo totale di 50 capi/anno
  • ** BECCACCIA , In occasione di basse temperature consultare protocollo meteo beccaccia. In Gennaio il prelievo è ammesso solo il sabato e domenica.

Dal 01.01.2023 al 20.01.2023 la caccia vagante alle specie: beccaccino, frullino, gallinella d’acqua, folaga, porciglione, germano reale, alzavola, codone, fischione, mestolone, marzaiola e canapiglia, anche con l’uso del cane da ferma e/o da cerca e riporto, è consentita entro i 50 metri dal battente dell’onda dei corsi d’acqua, canali, fossi di larghezza non inferiore a 4 metri e con presenza perenne di acqua, nonché nelle zone umide e nelle stoppie di riso.

Gli abbattimenti vanno segnato subito dopo la raccolta con x per stanziale e sigla per migratoria.

In caso di deposito di un capo abbattuto di fauna stanziale o migratoria, il cacciatore dovrà cerchiare indelebilmente il segno (X) o la sigla relativa alla specie migratoria prelevata.

DIVIETI

  • È vietato cacciare su terreni coperti in tutto o nella maggior parte di neve, ad eccezione della caccia da appostamento fisso e temporaneo all’avifauna acquatica consentita sui fiumi e negli specchi d’acqua ferma naturali e artificiali, non ghiacciati, di superficie non inferiore a 1500 metri quadrati, nonché a eccezione della caccia di selezione al cinghiale.
  • È vietata la caccia alla fauna stanziale sui terreni allagati da piene di corpi idrici fino a 1000 metri dal battente dell’onda.
  • In caso di deposito di un capo abbattuto di fauna stanziale o migratoria, il cacciatore dovrà cerchiare indelebilmente il segno (X) o la sigla relativa alla specie migratoria prelevata.
  • Sono vietati la detenzione e l’uso di cartucce a munizione spezzata caricate con pallini di diametro superiore a 4,1 mm (corrispondenti alla munizione 00), nonché la detenzione e l’uso di munizione a palla unica fatta eccezione per la caccia di selezione al cinghiale.
  • È vietato lasciare vagare incustoditi i cani, di qualsiasi razza o incrocio, nelle zone in cui possono arrecare danno o comunque disturbo alla fauna selvatica e alle coltivazioni.

IL PRELIEVO DEL CINGHIALE

PRELIEVO CONSENTITO AI SOLI CACCIATORI AUTORIZZATI IN SELEZIONE DALL’ATC

GIORNATE INTEGRATIVE

LE GIORNATE INTEGRATIVE DA APPOSTAMENTO FISSO NON PREVISTE

Allegati:
Scarica questo file (Vademecum per il cacciatore 2022 23 rev 2.pdf)Vademecum per il cacciatore, [esercizio venatorio 2022/23]11-09-2022

By

Scritto da Super User
|
Categoria:

Ospitalità venatoria :art. 33, comma 13, L.R. 26/93.

Ospitalità venatoria.

Periodo: dopo il primo mese di caccia al 31 gennaio (art. 33, comma 13, L.R. 26/93)

Sono cinque giornate totali da concordare con l’A.T.C. mediante compilazione di uno specifico modulo disponibile presso la sede dell’A.T.C., ove sono indicati i dati anagrafici sia del cacciatore ospitato che dell’ospitante. L’A.T.C. di volta in volta, invia tramite fax il relativo permesso per ogni singola giornata di ospitalità, che deve essere predeterminata.

Il cacciatore ospite può cacciare sia la stanziale che la migratoria: in caso di prelievi di fauna stanziale, i suoi capi devono essere segnati dal cacciatore ospitante sul proprio tesserino venatorio regionale, in caso di prelievi avifauna migratoria, i capi li deve invece segnare sul proprio tesserino venatorio.

Art. 33. Criteri e modalità d'iscrizione.

comma 13, L.R. 26/93

13. Il comitato di gestione, sulla base di modalità determinate d'intesa con la Regione e la provincia di Sondrio per il relativo territorio, può consentire al socio di ospitare dopo il primo mese di caccia, senza finalità di lucro, un altro cacciatore che ha scelto la medesima forma di caccia vagante, anche se residente in altra regione. All’ospite è rilasciata un'autorizzazione giornaliera predisposta dall’ambito territoriale o dal comprensorio alpino di caccia; nel caso di prelievo di selvaggina stanziale da parte dell’ospite, la marcatura sul tesserino venatorio è a carico del socio ospitante.

 

By

Scritto da Super User
|
Categoria:

TESSERINO VENATORIO REGIONALE - INVIO DIRETTAMENTE A DOMICILIO

Invio a domicilio del tesserino venatorio:

  • Cacciatori iscritti ad ATC/CAC


Riceveranno il tesserino venatorio a domicilio se iscritti entro il 30 giugno 2022.

 

  • Cacciatori che esercitano l’attività venatoria esclusivamente in azienda faunistica/agrituristico- venatoria o fuori regione:riceveranno il tesserino venatorio a domicilio inviando il modulo di richiesta entro il 30 giugno 2022 via email al contatto del proprio ufficio territoriale regionale di residenza.


Attenzione:


Ritiro tesserino presso gli sportelli: (riferirsi all’ufficio competente per territorio provinciale)

  • cacciatori che esercitano caccia di selezione;
  • cacciatori al loro primo anno di attività venatoria (neo-cacciatori): presentarsi con copia codice fiscale;
  • cacciatori che richiedono eventuali duplicati o tesserini venatori aggiuntivi al primo.


Per informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CORREZIONE DATI LICENZA SUL TESSERINO


qualora sul tesserino venatorio ricevuto/che riceverai a domicilio dovessero essere presenti dati del porto d’armi non aggiornati, è necessario provvedere a correggerli riportando a penna i dati corretti e successivamente comunicare i medesimi dati all’AFCP territorialmente competente.


Per la provincia di Milano scrivere una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


oppure scrivere per posta ordinaria a AFCP Piazza Lombardia 1 - 20124 Milano.

Allegati:
Scarica questo file (Modulo+richiesta+tesserino+venatorio+2022_2023.pdf)Modulo richiesta tesserino venatorio 2022_2023[Modulo ufficiale ]24-08-2022
Scarica questo file (TESSERINO VENATORIO REGIONALE.pdf)TESSERINO VENATORIO REGIONALE - INVIO DIRETTAMENTE A DOMICILIO[Foglietto Informativo]24-08-2022

By

Scritto da Super User
|
Categoria:

Regione Lombardia - Sportello CACCIA e PESCA

Regione Lombardia - Sportello CACCIA e PESCA

Per Tesserino Venatorio

U.O. Servizio Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca, Città Metropolitana di Milano, Politiche di distretto e Imprenditore Agricolo professionale

Viale Restelli, 2 – 20124 Milano

(c/o Protocollo GENERALE - Nucleo 6 -  FERMATA MM VERDE GIOIA)

 

lun. – ven. : h. 9,00 - 12,30

 

Daniela De Marzo –  tel. 02.6765.0731 –  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Paolo Sirtori – tel. 02.6765.0748 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

By

Scritto da Super User
|
Categoria:

DETERMINAZIONI IN ORDINE AL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE PER LA STAGIONE VENATORIA 2021/22. RIDUZIONE, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 7, DELLA L.R. 17/2004, DEL PRELIEVO DI ALCUNE SPECIE DI AVIFAUNA. OTTEMPERANZA ALLA SENTENZA DEL TAR LOMBARDIA DI MILANO,

DECRETA
 
1. di prevedere, in ottemperanza alla sentenza N. 02203/2021 dell’11.10.2021 del Tribunale Amministrativo Regionale Lombardia di Milano, Sezione Quarta, sul ricorso N.01601/2021 REG.RIC, per la stagione venatoria 2021-2022 e per il territorio di competenza regionale ai sensi dell’art. 2, commi 1 e 1bis della l.r. 26/93, le seguenti disposizioni:
 
- Tortora selvatica, Moretta e Pavoncella: sospensione del prelievo venatorio;
 
- Allodola: prelievo secondo quanto indicato nelle opzioni previste dal “Piano di gestione nazionale dell’Allodola Alauda arvensis” ovvero:
- prelievo venatorio dal 2 ottobre 2021 al 30 dicembre 2021;
- carniere massimo per cacciatore pari a 10 capi giornalieri e 50 stagionali;
- gli abbattimenti fuori regione di residenza venatoria concorrono al carniere massimo totale di 50 capi previsto stagionalmente per cacciatore;
 
- Quaglia: chiusura della stagione venatoria al 31 ottobre 2021 (ed un prelievo massimo per cacciatore pari a 3 capi giornalieri e 20 stagionali);
 
- Cesena e Tordo sassello: chiusura della stagione venatoria al 20 gennaio 2022;
 
- Coturnice: prelievo in attuazione del “Piano di gestione nazionale della Coturnice (Alectoris graeca)”
 
2. di confermare quanto contenuto nel Decreto n. 12303 del 17.09.2021, ovvero:
 
- Moriglione e Combattente: sospensione del prelievo venatorio;
 
- Merlo, mantenimento del carniere previsto dall’art. 2 della l.r. 17/2004;
 
- Beccaccino, Frullino, Gallinella d’acqua, Folaga, Porciglione, Germano reale, Alzavola, Codone, Fischione, Mestolone, Marzaiola, Canapiglia e Beccaccia: chiusura della
stagione venatoria al 31 gennaio 2022;
Allegati:
Scarica questo file (aggiornamento calendario 21-22-2.pdf)Aggiornamento calendario 12/10/2021[Lettera di chiarimento Federcaccia Lombardia.]14-10-2021
Scarica questo file (decreto adeguamento calendario.pdf)decreto adeguamento calendario[Decreto originale]14-10-2021
Scarica questo file (Specie cacciabili e periodi di caccia 2021-2022 Rev 2 .pdf)Riepilogo specie[Specie cacciabili e periodi di caccia 2021-2022 Rev 12/10/2021]14-10-2021

By

Scritto da Super User
|
Categoria: